RSS - Iscriviti! 


Basilica Santuario della Madonna del Colle



16
Ott
2020

ESERCIZI SPIRITUALI NELLA VITA QUOTIDIANA AL COLLE: RICONCILIAZIONE, GIOIA DEL RITORNO


   ESERCIZI SPIRITUALI NELLA VITA ORDINARIA

            dal 19 al 23 ottobre 2020 - Santuario del Colle

riconciliazione, gioia del ritorno
La confessione è il passaggio dalla miseria alla misericordia, è la scrittura di Dio sul cuore. Lì leggiamo ogni volta che siamo preziosi agli occhi di Dio, che Egli è Padre e ci ama più di quanto noi amiamo noi stessi.                                                                                                                                       Papa  Francesco

 

Programma

 

Animatore spirituale P. Francesco Crivellari, sacramentino

 

Lunedì (19)

ore  15.30 Preghiera comune e introduzione

ore  16.00 Meditazione  

ore  17,30 Vespro e celebrazione eucaristica

 

ore 20.30 Meditazione e preghiera comune * (turno serale)

        

Martedì (20) Mercoledì (21) Giovedì (22) Venerdì (23)

 

ore    9.30  Preghiera di lode

ore 10,00   Meditazione – riflessione personale - condivisione

ore 11,30   Celebrazione Eucaristica

ore 15,30   Ora media – meditazione – silenzio – condivisione

ore 17.30   Via Crucis (martedì)

                  Celebrazione mariana (mercoledì)

                   Adorazione eucaristica (giovedì)

      Celebrazione del Sacramento della Riconciliazione (venerdì) 

 

ore   20.30 Meditazione e preghiera comune * (turno serale)

                  

Dal 19 al 23 Ottobre 2020 P. Francesco Crivellari (sacramentino) anima il Corso di esercizi spirituali nella vita quotidiana.  Gli Esercizi Spirituali sono un’esperienza personale d’incontro con il Signore attraverso la meditazione della Parola di Dio e la preghiera. L’esperienza degli esercizi  si pone su un piano diverso rispetto agli altri strumenti di formazione e di educazione alla fede (catechesi, conferenze) perché coinvolgono tutte le dimensioni della persona (intelletto, memoria, corpo, emotività, immaginazione, volontà) e generano comportamenti e scelte di vita.  Per avvicinare le persone a questa pratica si è favorito un programma che possa facilitare la partecipazione prevedendo due turni: uno giornaliero e uno solo serale in modo da consentire a tutti la partecipazione secondo le reali possibilità personali.  Aderendo agli Esercizi spirituali ognuno dovrà scegliere di partecipare al primo giornaliero  o al turno serale delle ore 20.30. La partecipazione è libera e gratuita, l’impegno degli esercizi prevede la presenza non saltuaria  e al turno cui si è scelto di aderire. 


| Letto  121  volte