RSS - Iscriviti! 


Basilica Santuario della Madonna del Colle



26
Mag
2017

BANDO PER LA SELEZIONE DI VOLONTARI DA IMPIEGARE IN PROGETTI DI SERVIZIO CIVILE


ASSISTENDO ANZIANI E SOGGETTI DEBOLI è il progetto di Servizio Civile ammesso al bando e promosso dalla Confraternita di San Giovanni Battista di Lenola. Esso prevede l’assistenza in favore di persone con disabilità gravi e di anziani non autosufficienti con lo scopo di migliorare la qualità della vita delle persone. Il numero dei volontari da impiegare nel progetto è di quattro unità. La scadenza ultima per presentare domanda è il 26 giugno ore 14.

| Letto  936  volte | Tag : SERVIZIO CIVILE
05
Apr
2017

LA PAROLA E' UN DONO L'ALTRO E' UN DONO



LA PAROLA E' UN DONO L'ALTRO E' UN DONO
La Quaresima è il momento favorevole per intensificare la vita dello spirito attraverso i santi mezzi che la Chiesa ci offre: il digiuno, la preghiera e l’elemosina. Alla base di tutto c’è la Parola di Dio, che in questo tempo siamo invitati ad ascoltare e meditare con maggiore assiduità. In particolare, qui vorrei soffermarmi sulla parabola dell’uomo ricco e del povero Lazzaro (cfr Lc 16,19-31). Lasciamoci ispirare da questa pagina così significativa, che ci offre la chiave per comprendere come agire per raggiungere la vera felicità e la vita eterna, esortandoci ad una sincera conversione

| Letto  851  volte
05
Mar
2017

IL LIBRO DI GIONA: IL PATHOS DI DIO E UN PROFETA STIZZOSO



IL LIBRO DI GIONA: IL PATHOS DI DIO E UN PROFETA STIZZOSO

Giona è l’unico personaggio nel quale la coscienza di Cristo si identifica deliberatamente, ciò non accade con nessun altro personaggio biblico. Ci riferiamo al “segno di Giona”. Giona è  un indice puntato verso Cristo nel senso letterale del termine. “Allora alcuni scribi  e farisei lo interrogarono: “Maestro, vorremmo che tu ci facessi vedere un segno”. Ed  Egli rispose: “Una generazione perversa ed adultera pretende un segno! Ma nessun segno le sarà dato se non il segno di Giona profeta. Come infatti Giona rimase tre giorni e tre notti nel ventre del pesce, così il Figlio dell’uomo resterà tre giorni e tre notti nel cuore della terra”(Mt 12, 38-40).


| Letto  1271  volte
04
Feb
2017

39 GIORNATA DELLA VITA NEL SOLCO DI SANTA TERESA DI CALCUTTA



39 GIORNATA DELLA VITA NEL SOLCO DI SANTA TERESA DI CALCUTTA
Com’è bello sognare con le nuove generazioni una Chiesa e un Paese capaci di apprezzare e sostenere storie di amore esemplari e umanissime, aperte a ogni vita, accolta come dono sacro di Dio anche quando al suo tramonto va incontro ad atroci sofferenze; solchi fecondi e accoglienti verso tutti, residenti e immigrati. Un tale stile di vita ha un sapore mariano, vissuto come “partecipazione alla feconda opera di Dio, e ciascuno è per l’altro una permanente provocazione dello Spirito. I due sono tra loro riflessi dell’amore divino che conforta con la parola, lo sguardo, l’aiuto, la carezza, l’abbraccio”.

| Letto  1133  volte
15
Gen
2017

IL LIBRO DI RUT, UNA DONNA STRANIERA ANTENATA DEL MESSIA



IL LIBRO DI RUT, UNA DONNA STRANIERA ANTENATA DEL MESSIA

Il 20 gennaio al Santuario parte il primo weekend biblico con don Nazareno Pandozi. Il rabbino Giuseppe Laras, alla domanda quale fosse il libro più adatto per incominciare ad insegnare la Bibbia ai giovani,  rispondeva: “ A questi giovani consiglierei il Qohelet, ma ancor più il libro di Rut, dove sono forti i sentimenti di bontà e generosità, forza, speranza, affetto vibrante. La semplicità e la franchezza, il senso della famiglia, e lo spirito di sacrificio, la mancanza di eventi esteriori, i nobili sentimenti dell’anima ci conducono dentro una storia dove Dio tesse i suoi fili misteriosi”.


| Letto  1481  volte
Pagina 5 di 64   -  Indietro  2 3 4 [5] 6 7 8 9 Avanti