RSS - Iscriviti! 


Basilica Santuario della Madonna del Colle



21
Ago
2018

BANDO PER LA SELEZIONE DI VOLONTARI DA IMPIEGARE IN PROGETTI DI SERVIZIO CIVILE 2018



BANDO PER LA SELEZIONE DI VOLONTARI DA IMPIEGARE IN PROGETTI DI SERVIZIO CIVILE  2018

Il 20 agosto è stato pubblicato il Bando ordinario per la selezione 53.363 volontari di servizio civile di cui 2615 nel Lazio. Tra questi il progetto presentato dal nostro ente Confraternita di San Giovanni Battista di Lenola: “ASSISTENDO ANZIANI E SOGGETTI DEBOLI”.

Esso prevede l’assistenza in favore di persone con disabilità gravi e di anziani non autosufficienti con lo scopo di migliorare la qualità della vita delle persone interessate. Il numero dei volontari da impiegare nel progetto è di quattro unità. Il monte ore di servizio settimanale dei volontari è di 30. Particolari obblighi dei volontari richiesti durante il periodo di servizio sono la disponibilità nei giorni festivi e nei fine settimana e flessibilità negli orari di servizio.

La durata del servizio è di dodici mesi e ai volontari selezionati spetta un assegno mensile di 433,80 euro.

Non possono presentare domanda i giovani che:  appartengono ai corpi militari e alle forze di polizia;  abbiano già prestato o stiano prestando servizio civile nazionale, oppure abbiano interrotto il servizio prima della scadenza prevista;  abbiano in corso con l’ente che realizza il progetto rapporti di lavoro o di collaborazione retribuita a qualunque titolo, ovvero che abbiano avuto tali rapporti nell’anno precedente di durata superiore a tre mesi.

Non costituiscono cause ostative alla presentazione della domanda di servizio civile: aver interrotto il servizio civile nazionale a conclusione di un procedimento sanzionatorio a carico dell’ente originato da segnalazione dei volontari;  aver già svolto il servizio civile nell’ambito del programma europeo “Garanzia Giovani” e nell’ambito del progetto sperimentale europeo International Volunteering Opportunities for All.

I volontari impegnati, nel periodo di vigenza del presente bando, nei progetti per l’attuazione del Programma europeo Garanzia Giovani possono presentare domanda ma, qualora fossero selezionati come idonei, potranno iniziare il servizio civile solo a condizione che si sia intanto naturalmente conclusa - secondo i tempi previsti e non a causa di interruzione da parte del giovane - l’esperienza di Garanzia Giovani.

Possono partecipare tutti i giovani (italiani, cittadini UE, cittadini non comunitari regolarmente soggiornanti, che hanno riportato condanna anche non definitiva alla pena della reclusione superiore ad un anno per delitto non colposo ovvero ad una pena della reclusione anche di entità  inferiore  per  un  delitto  contro  la  persona  o  concernente  detenzione,  uso,  porto, trasporto, importazione o esportazione illecita di armi o materie esplodenti, ovvero per delitti riguardanti l’appartenenza o il favoreggiamento a gruppi eversivi, terroristici o di criminalità organizzata) che alla presentazione della domanda siano maggiorenni ma non abbiano ancora compiuto 28 anni e 364 giorni alla data di presentazione della domanda.

La domanda di ammissione e la relativa documentazione va presentata all'ente che realizza il progetto prescelto entro il 28  settembre  2018 (in caso di consegna a mano entro le ore 18.00). Le domande pervenute oltre il termine stabilito non saranno prese in considerazione.

La domanda, firmata dal richiedente, deve essere:

 

redatta secondo il modello riportato nell’Allegato 3 al presente bando, attenendosi scrupolosamente alle istruzioni riportate in calce al modello stesso e avendo cura di indicare la sede per la quale si intende concorrere;

accompagnata da fotocopia di valido documento di identità personale;

corredata dall’Allegato 4 relativo all’autocertificazione dei titoli posseduti; tale allegato può essere sostituito  da un curriculum vitae reso sotto forma di autocertificazione ai sensi del DPR n. 445/2000, debitamente firmato;

corredata dall’Allegato 5 debitamente firmato relativo all’informativa “Privacy”, redatta ai sensi del Regolamento U.E. 679/2016;

I modelli di cui agli Allegati 3, 4 e 5 possono essere scaricati dal sito internet del Dipartimento www.serviziocivile.gov.it - sezione modulistica

Le domande possono essere presentate esclusivamente secondo le seguenti modalità:

1) con Posta Elettronica Certificata (PEC) - art. 16 - bis, comma 5 della legge 28 gennaio 2009, n. 2 - di cui è titolare l’interessato avendo cura di allegare tutta la documentazione richiesta in formato pdf  - indirizzo pec della confraternita cui spedire la domanda:confraternitasangiovannibattista@pec.it entro il 28 settembre 2018 alle ore 23:59;

2)   a mezzo raccomandata A/R all’indirizzo: Confraternita san Giovanni Battista P.za Duomo snsc 04025 LENOLA LT;

3)  a mano ogni venerdì dalle ore 16.00 alle ore 19.00 ultimo giorno disponibile venerdì’ 28 settembre dalle ore 16.00 alle  ore 18.00.

Per chiarire qualsiasi dubbio o desideri chiarimenti, è possibile contattare  i referenti al numero 0771.598396 o via mail info@madonnadelcolle.it

E’ possibile presentare una sola domanda di partecipazione per un unico progetto di servizio civile nazionale da scegliere tra i progetti inseriti nel presente bando o tra quelli inseriti nei restanti bandi regionali e delle Province autonome o nel bando nazionale.

La presentazione di più domande comporta l’esclusione dalla partecipazione a tutti i progetti inseriti nei bandi innanzi citati.

Scarica il Bando e gli allegati modelli per la presentazione della domanda:

http://www.serviziocivile.gov.it/menusx/bandi/selezione-volontari/2018_bandovolordinario.aspx

http://www.scelgoilserviziocivile.gov.it/


 


| Letto  320  volte