RSS - Iscriviti! 


Basilica Santuario della Madonna del Colle



08
Lug
2017

DIO PADRE DI MISERICORDIA CON IL CUORE DI MADRE



DIO PADRE DI MISERICORDIA CON IL CUORE DI MADRE

Il titolo di questa meditazione prende ispirazione dall’icona di Rembrandt: “Il ritorno del Figliol prodigo”. Nel quadro possiamo notare alcuni particolari che sono una vera e autentica rivelazione, infatti, l’arte, quando nasce da una profonda meditazione, ci fa intuire il mistero. Le mani del Padre, che accolgono e abbracciano il figlio ritornato, vestito di logori stracci, con i piedi scalzi e piagati, non sono uguali: la mano destra è quella di una madre, mentre la sinistra è quella di un padre. Non casualmente, l’autore non ha messo sulla scena nessuna donna, proprio per sottolineare che Dio è padre e madre. Altro particolare sono gli occhi del Padre: occhi di un cieco. Il Padre della parabola ha consumato gli occhi nello scrutare l’orizzonte nell’attesa del ritorno del figlio.


| Letto  60  volte
08
Lug
2017

AVVISO SELEZIONATI SERVIZIO CIVLE CESV



AVVISO SELEZIONATI SERVIZIO CIVLE  CESV
I colloqui di selezione per il progetto del Bando Servizio Civile promosso dalla Confraternita San Giovanni Battista Lenola sarà organizzato presso la sede CESV di Formia il giorno 26 luglio pv.

 


| Letto  77  volte | Tag : SERVIZIO CIVILE
26
Mag
2017

BANDO PER LA SELEZIONE DI VOLONTARI DA IMPIEGARE IN PROGETTI DI SERVIZIO CIVILE


ASSISTENDO ANZIANI E SOGGETTI DEBOLI è il progetto di Servizio Civile ammesso al bando e promosso dalla Confraternita di San Giovanni Battista di Lenola. Esso prevede l’assistenza in favore di persone con disabilità gravi e di anziani non autosufficienti con lo scopo di migliorare la qualità della vita delle persone. Il numero dei volontari da impiegare nel progetto è di quattro unità. La scadenza ultima per presentare domanda è il 26 giugno ore 14.

| Letto  247  volte | Tag : SERVIZIO CIVILE
05
Apr
2017

LA PAROLA E' UN DONO L'ALTRO E' UN DONO



LA PAROLA E' UN DONO L'ALTRO E' UN DONO
La Quaresima è il momento favorevole per intensificare la vita dello spirito attraverso i santi mezzi che la Chiesa ci offre: il digiuno, la preghiera e l’elemosina. Alla base di tutto c’è la Parola di Dio, che in questo tempo siamo invitati ad ascoltare e meditare con maggiore assiduità. In particolare, qui vorrei soffermarmi sulla parabola dell’uomo ricco e del povero Lazzaro (cfr Lc 16,19-31). Lasciamoci ispirare da questa pagina così significativa, che ci offre la chiave per comprendere come agire per raggiungere la vera felicità e la vita eterna, esortandoci ad una sincera conversione

| Letto  245  volte
05
Mar
2017

IL LIBRO DI GIONA: IL PATHOS DI DIO E UN PROFETA STIZZOSO



IL LIBRO DI GIONA: IL PATHOS DI DIO E UN PROFETA STIZZOSO

Giona è l’unico personaggio nel quale la coscienza di Cristo si identifica deliberatamente, ciò non accade con nessun altro personaggio biblico. Ci riferiamo al “segno di Giona”. Giona è  un indice puntato verso Cristo nel senso letterale del termine. “Allora alcuni scribi  e farisei lo interrogarono: “Maestro, vorremmo che tu ci facessi vedere un segno”. Ed  Egli rispose: “Una generazione perversa ed adultera pretende un segno! Ma nessun segno le sarà dato se non il segno di Giona profeta. Come infatti Giona rimase tre giorni e tre notti nel ventre del pesce, così il Figlio dell’uomo resterà tre giorni e tre notti nel cuore della terra”(Mt 12, 38-40).


| Letto  461  volte
Pagina 1 di 61   -   [1] 2 3 4 5 Avanti